Feeds:
Posts
Comments

Archive for April, 2011

Entrare nella sala allestita con la ricostruzione degli scranni della Grande Aula del Senato, ricostruita in occasione delle celebrazioni per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, è stato emozionante. Pensare di essere nel luogo in cui tra il 1861 e il 1864 si riuniva il primo Senato del Regno d’Italia e trovare sui bachi i nomi di Carlo Cattaneo, Alessandro Manzoni è stato incredibile.

Ma non è finita qui! In questo contesto meraviglioso ero in compagnia di appassionate knitters radunatesi per realizzare un progetto comune che ci è stato illustrato da Enrica Borghi. Il progetto prevede l’utilizzo di lana (pregiatissima lana Rowan, Purelife – British Sheep Brreds Chuncky Undyed 100%& British Wool) e plastica. Devo dire che il primo impatto è stato….no, mischiare la bellissima lana super naturale della rowan con i sacchetti di plastica è proprio una cattiveria. Ma pensando ai temi del riciclo, allo scopo finale del progetto artistico che verrà esposto a Londra (bisognerà andarlo a vedere?!? …questo si aggiunge alle motivazioni per partecipare!) e soprattutto all’idea di nobilitare le buste di plastica che in qualche modo parlano di noi, dei negozi che frequentiamo e dei posti che visitiamo immortalandole in un’opera d’arte mi ha dato la motivazione giusta per mettermi a lavora.

Ecco i materiali che ho usato per il mio quadrato 15 cm x 15 cm.

Per tagliare le buste di plastica e farne un filo potete vedere questo video in cui viene tagliata una T-shirt. il principio è lo stesso!

Rowan, Purelife – British Sheep Brreds Chuncky Undyed 100%& British Wool

Le mie tagliatelle di plastica con una busta della Benetton di super riciclo...gira da almeno 10 anni per casa e ha anche viaggiato in tutto il mondo - Giorgio ci metteva magliette e camice per compartimentarle dentro il suo borsone.

Mix di uncinetto e maglia con plastica e lana. Un "free form" di forma quadrata!

I was deeply moved when last Saturday I entering the room where the Great Hall of Senate has been carefully reproduce in occasion of the 150 Years Italian Unification Celebration. I was there thinking that in the same place where I was standing the Senate of the Reign of Italy gathered for the first time and among the participants there were people like Carlo Cattaneo, Alessandro Manzoni, Massimo D’Azeglio.
But there is more! In this amazing context I was together with passionate knitters, all there to collaborate at the same project lead by Enrica Borghi. The project aims at using yarn (precious Rowan Wool  – British Sheep Brreds Chuncky Undyed 100%& British Wool) and plastic bags for creating an art piece. I have to say that the first impact has been ….no I cannot mix the beautiful and super natural Rowan yarn together with plastic bags. But thinking about the recycling issue, the art piece resulting from the combination of these two materials which will be exhibit in London (I will have to pay a visit! …and this adds to the motivations to join the project!) and above all the idea of ennobling  those plastic bags which in a way or another speak about ourselves, the shops we buy from, our habits and the place we visit making them last forever in a work of art motivated me plenty enough to take crochet, needles, yarn and wool and work on my 15 cm x 15 cm square.

Advertisements

Read Full Post »