Feeds:
Posts
Comments

Posts Tagged ‘myak’

MYAK-Project_copertinaUn evento interamente dedicato ai filati mYak con la partecipazione del socio fondatore Andrea Dominici che ci illustrerà la storia, i paesaggi, i popoli, la raccolta del pelo degli yak e delle capre cashmere che appartengono alle 1000 famiglie di nomadi tibetani inserite nella cooperativa che Paola e Andrea hanno fondato con l’obbiettivo di supportare la millenaria cultura tibetana unendo due eccellenze: il prezioso sottovello dei baby yak e l’antica tradizione  di qualità del distretto tessile biellese.

L’evento avrà luogo sabato 29 ottobre dalle 15:30 alle 21:00 presso Palazzo Graneri della Roccia, via Bogino 9 Torino (dove risiede il Circolo dei Lettori) con un programma molto interessante con un knitting workshop dedicato al cashmere con un modello creato per l’occasione da Federica Giudice (aka Federicaknits e titolare di Wool Crossing), il foto shooting dei progetti realizzati con i filati mYak, la presentazione di mYak con Andrea che ci porterà in terre lontane e la possibilità di vedere tutta la collezione tessile mYak.

Qui di seguito potrete leggere il programma.

Per le partecipanti sono previste delle bellissime sorprese.

L’evento è presente su Facebook e potrete trovare foto e anticipazioni anche su Instagram con #myakproject2016

 

PROGRAMMA

ore 15:30

KNITTING WORKSHOP

modello di Federicaknits a seguire shooting dei progetti realizzati dai partecipanti e condivisione su Ravelry.

ore 18:00

presentazione di mYak con il socio fondatore

Durante tutto il pomeriggio sarà servito un piccolo buffet di dolci e tè.

 

All’interno della sala sarà possibile scoprire la collezione mYak tessili.
Ingresso gratuito

Costo d’iscrizione per il Workshop: €8,00

 

Read Full Post »

Emozione grandissima!

Orizzonti Tibetani“, lo scialle che ho disegnato con lo straordinario filato mYak Lace sarà esposto presso lo stand mYak al Vogue Knitting LIVE New York!

locandina_NYC_VK_Gen2016

Read Full Post »

evento myak wool crossingE’ sempre bello conoscere come si arriva dal vello dell’animale al gomitolo ma per i filati mYak conoscere la loro provenienza e la loro storia è stato un vero e proprio salto in Tibet, con rientro in Italia per l’ultima fase, quella della filatura.

Il viaggio attraverso le immagini della vita delle popolazioni nomadiche. che sono sempre accompagnate da questi magnifici animali, gli yak, è stato entusiasmante e i racconti che Andrea Dominici (fondatore di Terre Nomadiche, la cooperativa dietro il marchio mYak) ci ha fatto dei vari passagi che dalla pettinatura del baby yak portano ad avere una matassa bella e pregiata come quella di mYak, ci hanno fatto sognare e apprezzare ancora di più il filo che ci scorre piacevolmente in mano mentre lavoriamo a nostri progetti.

Per l’evento che si è svolto mercoledì 29 aprile presso Wool Crossing abbiamo presentato due nouvi progetti:

Federica Giudice ha disegnato “Orizzonti Tibetani” uno scialle realizzato in due parti: un triangolo a legaccio lavorato dalla punta in su; e un bordo che viene lavorato riprendendo le maglie sui lati del triangolo. Lo scialle è chiuso con una chiusura a picot con l’aggiunta di una perlina per ogni picot.

orizzonti tibetani

 

Emma Fassio ha disegnato “Semplice Eleganza”, una cappa top-down con delle aperture centrali durante le quali si interrompe la lavorazione in tondo.

semplice eleganza

 

 

 

Read Full Post »