Feeds:
Posts
Comments

Archive for the ‘Sketches of life’ Category

E’ arrivata la bella stagione ed arriva il momento in cui maglioni, cappelli, sciarpe, finiscono in massa nel cesto dei panni sporchi per essere rinfrescati e riposti nell’armadio per l’inverno successivo.
Già non è un momento piacevole….pensate poi quando nella lavatrice dei bianchi a 50° Giorgio finisce il guantino con copridita che avevo fatto per Giorgio a Natale!
Va beh… ma dato che sono naturalmente portata a trovare il risvolto positivo in tutte le cose, ecco come mi sono consolata:

  • La lana che ho usato è ottima anche per il processo di infeltrimento.
  • Non ha stinto.
  • Adesso posso ricavare le proporzioni per poter rifare i guanti studiati appositamente per l’infeltrimento in modo da non lasciare passare l’aria quando Giorgio va in bici con -15° C.

It’s spring, the time of the year when sweaters, hats, scarves and all woolly clothes end up in the laundry basket to be washed and cleaned for the following winter.
It is not a fun chore, even less when the gloves with a flap I knitted for Giorgio this Christmas gets by mistake in the washing machine at 50° C!


By the way….as I tend naturally to see the positive side everywhere and anyhow this how I got over it:

  • The yarn I used is perfect for felting. 
  • It is colourfast. 
  • Now I have the gauge to study the proportion to knit Giorgio a pair of gloves that will be specifically meant for felting and his hands will never again be freezing while cycling at -15° C.
Advertisements

Read Full Post »

Da quando ho imparato la tecnica del “magic loop” i miei bellissimi ferri a doppia punta di legno sono stati relegati in un angolino e rispolverati solo per fare i campioncini, dato che per lavorare solo poche maglia sono più veloci rispetto a montare le punte intercambiabili al cavo….ma oggi eccoli qui sentivo il bisogno di usarli di nuovo e per il loro scopo principale, cioè la lavorazione in tondo! (Sullo sfondo il coperchio della mia scatola di latta dal sapore un po’ vintage in attesa di procurarmi una ciotola portagomitoli”.

Since I learnt the “Magic Loop” technique my beautiful wooden dpns have been put aside  in a corner and used only for swatching, as when you have to knit only a few stitches  it is much more convenient to grab a couple of dpns from the jar than attaching the interchangeable needles to the cable….but today I needed to use my lovely dpns for their original  purpose, that is knitting in round! (On the background the tin box with a vintage touch I am using while waiting to put my hands on a yarn bowl.

Read Full Post »

Stamattina mi sono avvicinata alla finestra per aprirla e far cambiare l’aria nella stanza e con grande sorpresa e profonda gioia ho trovato una coccinella che passeggiava sulla mia finestra.
Grazie coccinella, sono sicura che renderai questo giorno molto fortunato!

This morning I got to the window to open it and bring fresh air to the room  and with great surprise and joy I found a ladybug having a walk on my window.
Thank you little ladybug, I am sure you will make today a very lucky day!

Read Full Post »

Ci siamo trasferiti a Torino da poco più di tre mesi (in realtà il trasloco definitivo deve essere ancora ultimato) e abbiamo già avuto il piacere di accogliere a casa nostra alcuni cari amici e anche qualche membro della mia famiglia. Anzi direi che i miei genitori sono stati i più presenti considerato che in questo breve periodo sono già venuti due volte in visita dalla Sicilia!

La loro prima visita è stata più che altro un ciclo continuo in catena di montaggio qui in casa. Una due giorni no stop di trapani, cavi elettrici, avvitatori che facevano rimbombare le mura domestiche nel tentativo di rendere il nostro appartamento funzionale e accogliente. Quando li abbiamo accompagnati in aeroporto oltre a continuare a ringraziarli per il loro supporto morale ma anche e soprattutto manuale ci siamo lasciati con una promessa: “La prossima volta andremo insieme alla scoperta della città!”.

Ed ecco che in occasione della loro seconda visita i primi di febbraio abbiamo trascorso due giorni intensi per le strade di Torino illuminta dal un sole splendente e contornata da un cielo limpido e azzurro!

 

Palazzo Carmignani in an Optical Illusion

Parco del Valentino along the River Po

Squirrels at the Park

Some relaxation after the long walk - The perfect atmophere for some good reading - Circolo dei Lettori

A good cup of chocolate at "Il Bicerin"

We moved to Turin a bit more than three months ago (we actually need to complete our moving) and we have already got the pleasure of welcoming to our new flat some of our closer friends and members of my family. I would say that the most frequent visitors have actually been my parents considering that in this short period of time they have already been ere twice flying over from Sicily!

Their first visit has been a endless assembly line shift here in the flat. Two days of drills, electric wires,             screwdrivers echoing in the house in order to make our place more functional and comfortable. When we took my parent to the airport for their flight back to Sicily, after thanking them from the bottom of our hearts for their moral and above all manual support we departed form each other with a promise: “Next time we will go out discovering the town together!”

And the occasion presented itself very soon as they came back to visit us in the beginning of February, when we spent two entire days walking around the streets of Turin with a shining sun and the clear blue sky!

Read Full Post »